Fare il bene facendolo bene

Non di Solo Pane nasce nell’ottobre del 2015, dalla sinergia tra Comunità Pastorale di Magenta, Caritas, San Vincenzo e tanti singoli che si impegnano per rispondere alle situazioni di povertà, disagio e fragilità presenti sul territorio di Magenta e dintorni.
Queste realtà, seppur in crescita, spesso non sono così evidenti, e rischiano di aggiungere al disagio la solitudine.
Il Refettorio di Comunità Non di Solo Pane nasce per andare incontro a queste realtà: apre le sue porte, offre un luogo accogliente in cui ricevere gratuitamente un pasto caldo, da condividere in un clima sereno.
Rispondere ai bisogni è il primo passo per iniziare un percorso condiviso che renda la persona nuovamente parte integrante e attiva all’interno del tessuto sociale.

Non di Solo Pane vuole supportare, implementare, integrare i servizi alla persona, collaborando con le realtà già presenti sul territorio.
A Non di Solo Pane sta a cuore partecipare alla costruzione di una comunità sensibile ai bisogni dell’altro, una comunità che sappia “fare il bene facendolo bene”!
I volontari che prendono parte al progetto sono guidati nella crescita personale grazie al tipo di esperienza e formazione che il Refettorio propone.